Il dinamismo linguistico del 'Turno'