Raccontare tempo, colpa e perdono attraverso l’invenzione