La Sicilia romana tra realtà geografica 'insulare' e finzione giuridica 'continentale'