This research aims to offer the right emphasis to the sources "iconographic" in historical research , to derive, from the lesson of Francisco Goya, more or less evident traces, but incisive, critical thinking , social engagement and implicit educational goal.In the years of the eighteenth century revolutions for civil and cultural rights, the Catholic Spain hesitates between renewal and retreat. Only a small circle of men open to the spirit of the new century, the Ilustrados, and among them the artist Goya. Goya’s art works, based on an extraordinary social analysis, interpret the cultural battle of the Enlightenment against ignorance, against the power of the civil and religious authority and focus on the educational function of art, marking it with a definite critical pedagogical orientation.

Il presente contributo di ricerca intende offrire il giusto risalto alle fonti “iconografiche” nella ricerca storico-educativa, per ricavare, dalla lezione del grande artista spagnolo Francisco Goya, tracce più o meno evidenti, ma sempre incisive, di pensiero critico, di impegno sociale, e, non ultimo, di implicito intento pedagogico. Negli anni delle rivoluzioni civili e culturali settecentesche, la cattolica Spagna esita tra rinnovamento e regresso. Solo una ristretta cerchia di uomini si apre allo spirito del nuovo secolo, sono gli ilustrados, e tra questi l’artista Goya. L’opera artistica di Goya, sostenuta da una straordinaria analisi sociale, interpreta la battaglia culturale dell’Illuminismo contro l’ignoranza, contro il potere dell’autorità civile e religiosa, e punta sulla funzione educativa dell’arte, contrassegnandola con un indubbio orientamento pedagogico critico.

Il sonno della ragione genera mostri. La “pedagogia ilustrada” dell'artista spagnolo Francisco Goya

LENTINI, STEFANO
2016

Abstract

Il presente contributo di ricerca intende offrire il giusto risalto alle fonti “iconografiche” nella ricerca storico-educativa, per ricavare, dalla lezione del grande artista spagnolo Francisco Goya, tracce più o meno evidenti, ma sempre incisive, di pensiero critico, di impegno sociale, e, non ultimo, di implicito intento pedagogico. Negli anni delle rivoluzioni civili e culturali settecentesche, la cattolica Spagna esita tra rinnovamento e regresso. Solo una ristretta cerchia di uomini si apre allo spirito del nuovo secolo, sono gli ilustrados, e tra questi l’artista Goya. L’opera artistica di Goya, sostenuta da una straordinaria analisi sociale, interpreta la battaglia culturale dell’Illuminismo contro l’ignoranza, contro il potere dell’autorità civile e religiosa, e punta sulla funzione educativa dell’arte, contrassegnandola con un indubbio orientamento pedagogico critico.
Illuminismo; Goya; funzione educativa dell’arte
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11769/240839
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact