Il lavoro analizza la dimensione dello ‘spazio drammatico’ nel genere della commedia burlesca del Siglo de Oro, fornendo numerosi esempi di quelli che vengono qui denominati ‘disparates espaciales’: non si tratta di costruzioni complesse, ma di piccoli ed incoerenti frammenti che arrivano a mescolare riferimenti a luoghi reali e conosciuti allo spettatore dell’epoca e allusioni a luoghi lontani, esotici o inesistenti. In questo modo, i ‘disparates espaciales’ contribuiscono alla ‘provocación de la risa’ e, insieme agli altri elementi caratteristici della commedia burlesca, collaborano alla costruzione del ‘mundo al revés’ tipico del genere.

Los ‘disparates espaciales’ como mecanismos de la comicidad en la comedia burlesca del Siglo de Oro.

SBRIZIOLO, CAROLA
2011

Abstract

Il lavoro analizza la dimensione dello ‘spazio drammatico’ nel genere della commedia burlesca del Siglo de Oro, fornendo numerosi esempi di quelli che vengono qui denominati ‘disparates espaciales’: non si tratta di costruzioni complesse, ma di piccoli ed incoerenti frammenti che arrivano a mescolare riferimenti a luoghi reali e conosciuti allo spettatore dell’epoca e allusioni a luoghi lontani, esotici o inesistenti. In questo modo, i ‘disparates espaciales’ contribuiscono alla ‘provocación de la risa’ e, insieme agli altri elementi caratteristici della commedia burlesca, collaborano alla costruzione del ‘mundo al revés’ tipico del genere.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11769/241134
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact