Un triennio di sperimentazione su tarocco in Sicilia. All'aumentare dell'azoto apportato si evidenziano a livello fogliare sensibili incrementi di azoto e decrementi di potassio, mentre per fosforo, calcio e magnesio non si notano variazioni di rilievo. In ogni caso, superare la dose di 750 g di azoto per pianta determina una minore resa produttiva e un netto peggioramento delle caratteristiche qualitative dei frutti.

Non eccedere con l'azoto concimando l'agrumeto (un triennio di sperimentazione su Tarocco in Sicilia)

BENINTENDE, Pio Giuseppe;
2009

Abstract

Un triennio di sperimentazione su tarocco in Sicilia. All'aumentare dell'azoto apportato si evidenziano a livello fogliare sensibili incrementi di azoto e decrementi di potassio, mentre per fosforo, calcio e magnesio non si notano variazioni di rilievo. In ogni caso, superare la dose di 750 g di azoto per pianta determina una minore resa produttiva e un netto peggioramento delle caratteristiche qualitative dei frutti.
agrumi; tarocco; azoto concimazione
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11769/242126
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact