This work deals with a question left unresolved by Friederick von Hayek: under what circumstances spontaneous rules become inefficient and need to be replaced by formalized ones? This paper suggests that spontaneous and formal rules are not conceptually incompatible but result from two distinct approaches to the same reality, failing to capture their fundamental dynamic unity. It is true that, if a behavioural rule emerges spontaneously, it is likely that its survival is due to its relative efficiency. What is not true, however, is that the autopoiesis of the norms is efficient per se. The impasse of spontaneous norm production Hayek detected seems to be connected to the number of the people involved and to the length of time the behaviour needs to spread out. Formal production of norms is precisely designed to reduce such inefficiencies: this is achieved through publication, an often forgotten means, but which is essential to understand the conceptual continuity between spontaneous and formal rules.

Questo lavoro risponde ad una domanda lasciata insoluta da Friederick von Hayek: quali sono le condizioni alle quali la normazione spontanea diviene inefficiente e le si deve preferire un intervento autoritativo? La tesi che qui si propone è che il profilo economico di emersione spontanea delle norme e quello giuridico di disciplina volontaristica, non si elidano concettualmente a vicenda ma siano il prodotto di due sguardi che hanno osservato, della stessa realtà, due aspetti contigui senza coglierne l’unicità dinamica. È vero che, se un comportamento emerge spontaneamente, è probabile che la sua sopravvivenza sia legata ad una sua efficienza relativa; non è vero invece che l’autopoiesi normativa sia di per sé una soluzione efficiente. Le impasse, rilevate da Hayek, della normazione spontanea sembrano legate alla numerosità della popolazione e al tempo di diffusione del comportamento. Il diritto vi ha inconsapevolmente posto rimedio attraverso lo strumento della pubblicazione, spesso negletto nelle teoriche dei giuristi, ma centrale per la comprensione della continuità tra normazione spontanea e autoritativa.

La Diffusione del Comportamento Dovuto: Una Postilla alla Teorica di Hayek

SPAGANO, SALVATORE
2014

Abstract

Questo lavoro risponde ad una domanda lasciata insoluta da Friederick von Hayek: quali sono le condizioni alle quali la normazione spontanea diviene inefficiente e le si deve preferire un intervento autoritativo? La tesi che qui si propone è che il profilo economico di emersione spontanea delle norme e quello giuridico di disciplina volontaristica, non si elidano concettualmente a vicenda ma siano il prodotto di due sguardi che hanno osservato, della stessa realtà, due aspetti contigui senza coglierne l’unicità dinamica. È vero che, se un comportamento emerge spontaneamente, è probabile che la sua sopravvivenza sia legata ad una sua efficienza relativa; non è vero invece che l’autopoiesi normativa sia di per sé una soluzione efficiente. Le impasse, rilevate da Hayek, della normazione spontanea sembrano legate alla numerosità della popolazione e al tempo di diffusione del comportamento. Il diritto vi ha inconsapevolmente posto rimedio attraverso lo strumento della pubblicazione, spesso negletto nelle teoriche dei giuristi, ma centrale per la comprensione della continuità tra normazione spontanea e autoritativa.
This work deals with a question left unresolved by Friederick von Hayek: under what circumstances spontaneous rules become inefficient and need to be replaced by formalized ones? This paper suggests that spontaneous and formal rules are not conceptually incompatible but result from two distinct approaches to the same reality, failing to capture their fundamental dynamic unity. It is true that, if a behavioural rule emerges spontaneously, it is likely that its survival is due to its relative efficiency. What is not true, however, is that the autopoiesis of the norms is efficient per se. The impasse of spontaneous norm production Hayek detected seems to be connected to the number of the people involved and to the length of time the behaviour needs to spread out. Formal production of norms is precisely designed to reduce such inefficiencies: this is achieved through publication, an often forgotten means, but which is essential to understand the conceptual continuity between spontaneous and formal rules.
evoluzionismo normativo; Hayek; Buchanan
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11769/242521
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact