Un disegno inedito per la Ca’ Granda di Milano