L’Autrice analizza il contenuto del decreto legislativo n. 34/2016, con cui è stata data attuazione alla decisione quadro 2002/465/GAI relativa alle squadre investigative comuni, prestando particolare attenzione al profilo dell’utilizzabilità del materiale raccolto da una squadra, quando esso sia destinato a confluire in un procedimento penale in Italia.

Le squadre investigative comuni nel decreto legislativo n. 34/2016

BELFIORE, ROSANNA
2016

Abstract

L’Autrice analizza il contenuto del decreto legislativo n. 34/2016, con cui è stata data attuazione alla decisione quadro 2002/465/GAI relativa alle squadre investigative comuni, prestando particolare attenzione al profilo dell’utilizzabilità del materiale raccolto da una squadra, quando esso sia destinato a confluire in un procedimento penale in Italia.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11769/244229
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact