L’autrice affronta la delicata questione dei percorsi intrapresi nel nostro ordinamento per rilanciare l’etica nei comportamenti all’interno della pubblica amministrazione. Il saggio partendo dall’analisi delle riforme legislative del 2009 in materia di verifica e valutazione delle performance, collettive e individuali, all’interno degli apparati pubblici, enuclea metodi e strumenti per conseguire il risultato di un’azione amministrativa non solo efficiente ma anche satisfattiva delle istanze e aspettative dei consociati di boni mores e best practices negli apparati.

Efficienza, etica e buona gestione: nuovi paradigmi nel settore del lavoro pubblico

NICOSIA, GABRIELLA
2010-01-01

Abstract

L’autrice affronta la delicata questione dei percorsi intrapresi nel nostro ordinamento per rilanciare l’etica nei comportamenti all’interno della pubblica amministrazione. Il saggio partendo dall’analisi delle riforme legislative del 2009 in materia di verifica e valutazione delle performance, collettive e individuali, all’interno degli apparati pubblici, enuclea metodi e strumenti per conseguire il risultato di un’azione amministrativa non solo efficiente ma anche satisfattiva delle istanze e aspettative dei consociati di boni mores e best practices negli apparati.
etica; onore; amministrazioni; cittadinanza attiva
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11769/24451
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact