Il contributo indaga le dinamiche localizzative delle attività non residenziali nell’area catanese, evidenziando analogie e differenze con contesti maggiormente sviluppati. Dallo studio condotto si evince che i nuovi fattori localizzativi delle attività ad alta tecnologia riescono a controbilanciare le evidenti inefficienze insediative di un territorio sviluppatosi in assenza di un coerente sistema di pianificazione.

Dalla Milano del Sud all’Etna Valley. Le attività industriali nell’area metropolitana catanese

MARTINICO, Francesco
2006

Abstract

Il contributo indaga le dinamiche localizzative delle attività non residenziali nell’area catanese, evidenziando analogie e differenze con contesti maggiormente sviluppati. Dallo studio condotto si evince che i nuovi fattori localizzativi delle attività ad alta tecnologia riescono a controbilanciare le evidenti inefficienze insediative di un territorio sviluppatosi in assenza di un coerente sistema di pianificazione.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11769/25879
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact