Commento all'art. 49: legalità e proporzionalità nel diritto penale sostanziale