La cimetidina nelle emorragie delle vie digestive. Contributo clinico