Alcune considerazioni sulla responsabilità penale del medico, anche alla luce della recente legge Gelli