Il ruolo dell'infinito nel primo libro della Scienza della Logica di Georg Friedrich Hegel