Il diabete mellito (DM) è una condizione metabolica altamente prevalente nella popolazione occidentale, in grado di influenzare la fertilità maschile attraverso meccanismi pre-testicolari, testicolari e post-testicolari. L’iperleptinemia, caratteristica del paziente obeso diabetico, è in grado infatti di alterare la pulsatilità del GnRH, interferendo quindi con i meccanismi di regolazione dell’asse ipotalamo-ipofisi-gonade. A Livello testicolare inoltre si genera un ambiente pro-ossidate che danneggia la qualità degli spermatozoi, influendo negativamente sulla capacità di fertilizzazione degli stessi. La suscettibilità alle infezioni urogenitali concorre infine a determinare questo aspetto mediante un meccanismo sia testicolare che post-testicolare, quest’ultimo presente nel caso di cronicizzazione della flogosi. Alla luce di queste evidenze, l’infertilità maschile potrebbe essere considerata a pieno titolo una complicanza della malattia diabetica; pertanto, il counseling andrologico dovrebbe essere incluso nella gestione del DM al fine di prevenirne l’infertilità.

Diabete mellito: meccanismi di danno sulla funzione riproduttiva maschile Diabetes mellitus: mechanisms of male reproductive impairment

S. La Vignera
;
R. A. Condorelli;R. Cannarella;M. Di Mauro;A. E. Calogero
2017

Abstract

Il diabete mellito (DM) è una condizione metabolica altamente prevalente nella popolazione occidentale, in grado di influenzare la fertilità maschile attraverso meccanismi pre-testicolari, testicolari e post-testicolari. L’iperleptinemia, caratteristica del paziente obeso diabetico, è in grado infatti di alterare la pulsatilità del GnRH, interferendo quindi con i meccanismi di regolazione dell’asse ipotalamo-ipofisi-gonade. A Livello testicolare inoltre si genera un ambiente pro-ossidate che danneggia la qualità degli spermatozoi, influendo negativamente sulla capacità di fertilizzazione degli stessi. La suscettibilità alle infezioni urogenitali concorre infine a determinare questo aspetto mediante un meccanismo sia testicolare che post-testicolare, quest’ultimo presente nel caso di cronicizzazione della flogosi. Alla luce di queste evidenze, l’infertilità maschile potrebbe essere considerata a pieno titolo una complicanza della malattia diabetica; pertanto, il counseling andrologico dovrebbe essere incluso nella gestione del DM al fine di prevenirne l’infertilità.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Diabete mellito....pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Dimensione 267.07 kB
Formato Adobe PDF
267.07 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11769/316238
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact