Nel 1949, nella rada di Augusta a nord di Siracusa s'insedia la Rasiom di Angelo Moratti. È il punto d'inizio di un tumultuoso processo d'industrializzazione che consegna alla città aretusea il polo petrolchimico più vasto d'Italia. Nel breve volgere di un decennio Siracusa s'ingrossa di nuovi abitanti in gran parte di estrazione rurale, mentre la provincia vede una rapida impennata di redditi e consumi. La classe dirigente locale è chiamata a gestire i processi in corso e a riformulare l'identità urbana tradizionale di città di commercio e cultura, preparandola alle sfide di questa grande trasformazione produttiva e sociale. Il saggio affronta gli anni che vanno dall'avvio della parabola industriale all'inizio del declino, mettendo in evidenza le strategie urbane per lo sviluppo, il conflitto fra vecchi e nuovi modelli, la risposta della classe politica locale alla sfida della programmazione e il ruolo di mediazione dei saperi esperti.

Il dibattito sullo sviluppo attraverso i piani negli anni dell’industrializzazione. Siracusa 1949-1976

Melania Nucifora
2017

Abstract

Nel 1949, nella rada di Augusta a nord di Siracusa s'insedia la Rasiom di Angelo Moratti. È il punto d'inizio di un tumultuoso processo d'industrializzazione che consegna alla città aretusea il polo petrolchimico più vasto d'Italia. Nel breve volgere di un decennio Siracusa s'ingrossa di nuovi abitanti in gran parte di estrazione rurale, mentre la provincia vede una rapida impennata di redditi e consumi. La classe dirigente locale è chiamata a gestire i processi in corso e a riformulare l'identità urbana tradizionale di città di commercio e cultura, preparandola alle sfide di questa grande trasformazione produttiva e sociale. Il saggio affronta gli anni che vanno dall'avvio della parabola industriale all'inizio del declino, mettendo in evidenza le strategie urbane per lo sviluppo, il conflitto fra vecchi e nuovi modelli, la risposta della classe politica locale alla sfida della programmazione e il ruolo di mediazione dei saperi esperti.
aree industriali, Cassa del Mezzogiorno, pianificazione, conflitti ambientali
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Italia Contemporanea Industria.pdf

non disponibili

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Dimensione 4.35 MB
Formato Adobe PDF
4.35 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11769/326584
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact