Terremoti, ruderi e ricostruzioni. Una proposta per la chiesa di Sant’Agostino ad Amatrice