SU UN INEDITO BANFIANO. IL PROBLEMA DELLA FILOSOFIA DELL’EDUCAZIONE