Per disinnescare la prevaricazione verso il vivente