The analysis of a Pisidian funerary marble altar – bearing on four faces characters in relief and texts enrolled in Greek related to the family of Aurelius Demetrius, his three children (two males, Aurelius Mabdias and Aurelius Rhodon, and a daughter, Aurelia Marcia) and his grandchildren (two boys descendants of the two sons) – allows to reconstruct the genealogical tree of this family lived between the late second and the second half of the third century AD and to study the role of Olympias, depicted on bomós next to Marcia and bound by legal institute of paramoné.

L'analisi di un altare funerario marmoreo pisidico – che mostra su quattro facce personaggi in rilievo e testi iscritti in greco relativi alla famiglia di Aurelius Demetrius, ossia i suoi tre figli (due maschi, Aurelius Mabdias e Aurelio Rhodon, e una figlia, Aurelia Marcia) e i suoi nipoti (due ragazzi discendenti dei due figli) – permette di ricostruire l'albero genealogico di una famiglia vissuta in Asia Minore tra la fine del II e la seconda metà del III secolo d.C. e di studiare il ruolo di Olimpiade, raffigurata sul bomós accanto a Marcia e vincolata dall'istituto giuridico della paramoné.

Olimpiade, non del tutto libera né per sempre schiava: diritto greco nella Pisidia romana

Arena, Gaetano Maria
2018

Abstract

L'analisi di un altare funerario marmoreo pisidico – che mostra su quattro facce personaggi in rilievo e testi iscritti in greco relativi alla famiglia di Aurelius Demetrius, ossia i suoi tre figli (due maschi, Aurelius Mabdias e Aurelio Rhodon, e una figlia, Aurelia Marcia) e i suoi nipoti (due ragazzi discendenti dei due figli) – permette di ricostruire l'albero genealogico di una famiglia vissuta in Asia Minore tra la fine del II e la seconda metà del III secolo d.C. e di studiare il ruolo di Olimpiade, raffigurata sul bomós accanto a Marcia e vincolata dall'istituto giuridico della paramoné.
The analysis of a Pisidian funerary marble altar – bearing on four faces characters in relief and texts enrolled in Greek related to the family of Aurelius Demetrius, his three children (two males, Aurelius Mabdias and Aurelius Rhodon, and a daughter, Aurelia Marcia) and his grandchildren (two boys descendants of the two sons) – allows to reconstruct the genealogical tree of this family lived between the late second and the second half of the third century AD and to study the role of Olympias, depicted on bomós next to Marcia and bound by legal institute of paramoné.
Roman Empire, Pisidia, slavery, law, paramoné
Impero romano, Pisidia, schiavitù, diritto, paramoné
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11769/359650
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact