La nozione di "abituale disponibilità di base fissa" mantiene la sua valenza nell'ordinamento tributario italiano.