Il contributo analizza, in relazione alla nuova disciplina in tema di consenso informato e disposizioni anticipate di trattamento (l n. 219/2017), il tema dei soggetti che intervengono nella relazione di cura e di fiducia tra medico e paziente; una particolare attenzione è al riguardo dedicata alla posizione giuridica del fiduciario.

La rete di prossimità e il ruolo del fiduciario

G. Di Rosa
2019

Abstract

Il contributo analizza, in relazione alla nuova disciplina in tema di consenso informato e disposizioni anticipate di trattamento (l n. 219/2017), il tema dei soggetti che intervengono nella relazione di cura e di fiducia tra medico e paziente; una particolare attenzione è al riguardo dedicata alla posizione giuridica del fiduciario.
Relazione di cura - Rapporto medico paziente - Fiduciario
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11769/361308
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact