Sé(lfie). Immaginario, identità e narrazione tra “la vita e la morte”