L’obiettivo di questo studio era valutare la guarigione di difetti infraossei parodontali trattati con amelogenine (EMD) dopo almeno 5 anni di follow-up. Nello studio sono stati inclusi sei pazienti con sette difetti infraossei. Il trattamento con EMD ha prodotto un guadagno del livello di attacco clinico di 4,3 ± 2,4 mm, una riduzione media della profondità di sondaggio di 4,7 ± 2,1 mm e un incremento medio della recessione gengivale di 0,7 ± 1,8 mm. Le misurazioni al rientro chirurgico mostravano una risoluzione completa del difetto infraosseo in cinque casi, mentre in due casi si registrava una componente infraossea residua. Il presente studio indica che il trattamento con EMD forniva buoni risultati clinici, che nella maggior parte dei casi erano mantenuti per un periodo di almeno 5 anni.

Trattamento di difetti infraossei parodontali con l’uso di amelogenine: rientro chirurgico dopo un periodo di osservazione di almeno 5 anni

Gaetano Isola;
2019

Abstract

L’obiettivo di questo studio era valutare la guarigione di difetti infraossei parodontali trattati con amelogenine (EMD) dopo almeno 5 anni di follow-up. Nello studio sono stati inclusi sei pazienti con sette difetti infraossei. Il trattamento con EMD ha prodotto un guadagno del livello di attacco clinico di 4,3 ± 2,4 mm, una riduzione media della profondità di sondaggio di 4,7 ± 2,1 mm e un incremento medio della recessione gengivale di 0,7 ± 1,8 mm. Le misurazioni al rientro chirurgico mostravano una risoluzione completa del difetto infraosseo in cinque casi, mentre in due casi si registrava una componente infraossea residua. Il presente studio indica che il trattamento con EMD forniva buoni risultati clinici, che nella maggior parte dei casi erano mantenuti per un periodo di almeno 5 anni.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11769/370059
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact