L'“impermeabilità” della gestione della finanza pubblica. Corte dei conti e contratti derivati del MEF