Il linguaggio come «fenomeno». L'esperienza linguistica tra Saussure e la fenomenologia