I Saraceni nel Chronicon di Thietmar di Merseburg: nota di lettura