The author proposes a reflection on the most recent guidelines of the European court of human rights on the detention of unaccompanied foreign minors in police stations or reception centres for irregular migrants.

L’Autore propone una riflessione sui più recenti orientamenti della Corte europea dei diritti dell’uomo in materia di detenzione dei minorenni stranieri non accompagnati presso stazioni di polizia o campi di accoglienza per rifugiati.

Il trattenimento di minorenni stranieri non accompagnati e la logica complessa della Corte EDU

Angelo Zappulla
2020

Abstract

L’Autore propone una riflessione sui più recenti orientamenti della Corte europea dei diritti dell’uomo in materia di detenzione dei minorenni stranieri non accompagnati presso stazioni di polizia o campi di accoglienza per rifugiati.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11769/384869
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact