Il doppio, il sogno e il ritratto animato. Luigi Pirandello dal folk tale al fantastico interiorizzato