Il beneficium excussionis può essere fatto valere dal socio impugnando la cartella