The recent synodal process is an opportunity to reflect on the role of the baptised in the life of the Church and especially in its dynamics of mission and evangelisation. Pope Francis, with his magisterium and his reforms, turned the Synod of Bishops into a place to receive the requests of the entire Christian world and to propose solutions that can serve the Pontiff for more efficient governance of the universal Church. The essay examines the initial phase of the process, that is, the phase in which the particular churches are called upon to offer their proposals and suggestions by listening to the faithful. In addition, it analyses some questions about the juridical character of the synodal consultation and the relationship between this process and the rights of the faithful, in particular concerning the right of petition.

Il recente processo sinodale è una opportunità per riflettere sul ruolo dei battezzati nella vita della Chiesa e, soprattutto, nelle sue dinamiche di missione ed evangelizzazione. Papa Francesco, attraverso il proprio magistero e le proprie riforme, ha trasformato il Sinodo dei Vescovi in un ambiente deputato a ricevere le istanze del mondo cattolico e a proporre soluzioni che potranno servire alla suprema Autorità per un governo più efficace della Chiesa universale. L’articolo approfondisce la fase iniziale del processo, cioè quella in cui le Chiese particolari sono chiamate a offrire i propri suggerimenti e contributi mediante l’ascolto dei fedeli. Inoltre, sono analizzate alcune questioni sul carattere giuridico della consultazione sinodale e dei relativi documenti, nonché sulla relazione tra Sinodo e i diritti dei fedeli, specialmente il diritto di petizione.

La sinodalidad en la Iglesia: dinámicas de participación a la luz del reciente magisterio pontificio y de la fase preparatoria de la XVI Asamblea General del Sínodo de los Obispos.

Miccichè, Andrea
2022

Abstract

Il recente processo sinodale è una opportunità per riflettere sul ruolo dei battezzati nella vita della Chiesa e, soprattutto, nelle sue dinamiche di missione ed evangelizzazione. Papa Francesco, attraverso il proprio magistero e le proprie riforme, ha trasformato il Sinodo dei Vescovi in un ambiente deputato a ricevere le istanze del mondo cattolico e a proporre soluzioni che potranno servire alla suprema Autorità per un governo più efficace della Chiesa universale. L’articolo approfondisce la fase iniziale del processo, cioè quella in cui le Chiese particolari sono chiamate a offrire i propri suggerimenti e contributi mediante l’ascolto dei fedeli. Inoltre, sono analizzate alcune questioni sul carattere giuridico della consultazione sinodale e dei relativi documenti, nonché sulla relazione tra Sinodo e i diritti dei fedeli, specialmente il diritto di petizione.
The recent synodal process is an opportunity to reflect on the role of the baptised in the life of the Church and especially in its dynamics of mission and evangelisation. Pope Francis, with his magisterium and his reforms, turned the Synod of Bishops into a place to receive the requests of the entire Christian world and to propose solutions that can serve the Pontiff for more efficient governance of the universal Church. The essay examines the initial phase of the process, that is, the phase in which the particular churches are called upon to offer their proposals and suggestions by listening to the faithful. In addition, it analyses some questions about the juridical character of the synodal consultation and the relationship between this process and the rights of the faithful, in particular concerning the right of petition.
El reciente proceso sinodal es una oportunidad para reflexionar sobre el papel de los bautizados en la vida de la Iglesia y especialmente en sus dinámicas de misión y evangelización. El papa Francisco, con su magisterio y sus reformas, ha convertido el Sínodo de los Obispos en un lugar donde recibir las peticiones de todo el mundo cristiano y proponer soluciones que puedan servir al Pontífice para un gobierno más eficaz de la Iglesia universal. El ensayo examina la fase inicial del proceso, es decir, aquella en la que las iglesias particulares están llamadas a ofrecer sus propuestas y sugerencias mediante la escucha de los fieles. Además, se analizan algunas cuestiones sobre el carácter jurídico de la consultación sinodal y la relación entre dicho proceso y los derechos de los fieles, en particular en relación al derecho de petición.
Sinodality, Consultation, Faithful
Sinodalità, Consultazione, Fedeli
Sinodalidad, Consultación, Fieles
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11769/531157
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact