In «La densidad de las palabras», così come in tutte le storie di cui consta la sezione «Cuentos de Hades» – che si inserisce nella raccolta significativamente intitolata Simetrías –, Luisa Valenzuela costruisce l’intreccio narrativo prendendo spunto dalla trama di una nota fiaba di Perrault. La scrittrice, pur riproducendo pressoché fedelmente i fatti dell’ipotesto e tuttavia li propone da una prospettiva diversa, ottenendo l’effetto di rovesciarne il significato e il messaggio, allo scopo di mettere in rilievo e di superare i rigidi stereotipi di genere che il racconto tradizionale tramanda.

Gli stereotipi (s)fatati: su “La densidad de las palabras” di Luisa Valenzuela

Costanzo, Sabrina
2022-01-01

Abstract

In «La densidad de las palabras», così come in tutte le storie di cui consta la sezione «Cuentos de Hades» – che si inserisce nella raccolta significativamente intitolata Simetrías –, Luisa Valenzuela costruisce l’intreccio narrativo prendendo spunto dalla trama di una nota fiaba di Perrault. La scrittrice, pur riproducendo pressoché fedelmente i fatti dell’ipotesto e tuttavia li propone da una prospettiva diversa, ottenendo l’effetto di rovesciarne il significato e il messaggio, allo scopo di mettere in rilievo e di superare i rigidi stereotipi di genere che il racconto tradizionale tramanda.
Luisa Valenzuela. Narrativa femminile. Genere. Fiaba. Stereotipi.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11769/545616
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact