The essay outlines, in a didactic key, a reading path through Verga’s early short stories, from "Nedda" (1874) to the collections of "Primavera" (1877) and "Vita dei campi" (1880). The reading of the texts and paratexts, central to an inductive approach to literary text, will allow students to discover the author’s poetics, the innovative elements he brought to the Italian genre of short‐stories and the features of a literary language that is extremely innovative and still little explored in scholastic practice.

Il saggio delinea in chiave didattica un percorso di lettura attraverso le prime novelle di Verga, da "Nedda" (1874) sino alle raccolte di "Primavera" (1877) e "Vita dei campi" (1880). La lettura dei testi e dei paratesti, centrale in un approccio al testo letterario di tipo induttivo, permetterà agli studenti di scoprire in modo diretto la poetica dell’autore, gli elementi di innovazione da lui apportati al genere novellistico italiano e le caratteristiche di una lingua letteraria estremamente innovativa e tuttora poco esplorata nella pratica scolastica.

Lo strumentario del realismo nel Verga novelliere. Lettura linguistica di "Primavera" e "Vita dei campi"

Daria Motta
2022-01-01

Abstract

Il saggio delinea in chiave didattica un percorso di lettura attraverso le prime novelle di Verga, da "Nedda" (1874) sino alle raccolte di "Primavera" (1877) e "Vita dei campi" (1880). La lettura dei testi e dei paratesti, centrale in un approccio al testo letterario di tipo induttivo, permetterà agli studenti di scoprire in modo diretto la poetica dell’autore, gli elementi di innovazione da lui apportati al genere novellistico italiano e le caratteristiche di una lingua letteraria estremamente innovativa e tuttora poco esplorata nella pratica scolastica.
The essay outlines, in a didactic key, a reading path through Verga’s early short stories, from "Nedda" (1874) to the collections of "Primavera" (1877) and "Vita dei campi" (1880). The reading of the texts and paratexts, central to an inductive approach to literary text, will allow students to discover the author’s poetics, the innovative elements he brought to the Italian genre of short‐stories and the features of a literary language that is extremely innovative and still little explored in scholastic practice.
literary prose, short stories, inductive method, competent reader, linguistic ethnification
prosa letteraria, novelle, metodo induttivo, lettore competente, etnificazione linguistica
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11769/546043
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact