Il contributo è finalizzato alla presentazione del romanzo L’ultima generazione dell'italotunisino Marcello Bivona, classe 1954, un romanzo di taglio memorialistico-autobiografico nel quale echeggia la storia degli italotunisini che, negli anni successivi all’indipendenza della Tunisia dal protettorato francese, persero progressivamente le condizioni di benessere fino ad allora godute e, rientrando – o, per meglio dire, arrivando per la prima volta – in Italia si ritrovarono a essere per lungo tempo profughi, né italiani né tunisini.

Autobiografie (anche linguistiche): il bisogno di raccontarsi dell’italotunisino Marcello Bivona in l’ultima generazione

Iride Valenti
2022-01-01

Abstract

Il contributo è finalizzato alla presentazione del romanzo L’ultima generazione dell'italotunisino Marcello Bivona, classe 1954, un romanzo di taglio memorialistico-autobiografico nel quale echeggia la storia degli italotunisini che, negli anni successivi all’indipendenza della Tunisia dal protettorato francese, persero progressivamente le condizioni di benessere fino ad allora godute e, rientrando – o, per meglio dire, arrivando per la prima volta – in Italia si ritrovarono a essere per lungo tempo profughi, né italiani né tunisini.
9788857594774
storia linguistica dell'emigrazione, autobiografia linguistica, plurilinguismo
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11769/546087
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact