Nonostante l’importante intervento delle Sezioni unite nel 2021, permane in giurisprudenza la tenden-za verso una dilatazione del ricorso al sequestro preventivo disposto in funzione di confisca, che va ar-ginata valorizzando la verifica del periculum in mora che non può conoscere eccezioni e vieta ogni ri-sposta automatica, pena la mutazione genetica in sanzione anticipata, in contrasto con la presunzione d’innocenza.

Il sequestro preventivo finalizzato alla confisca e i suoi presupposti: un terreno accidentato bisogno-so di manutenzione dalle Sezioni unite e ristrutturazione dal legislatore

Angelo Zappulla
2024-01-01

Abstract

Nonostante l’importante intervento delle Sezioni unite nel 2021, permane in giurisprudenza la tenden-za verso una dilatazione del ricorso al sequestro preventivo disposto in funzione di confisca, che va ar-ginata valorizzando la verifica del periculum in mora che non può conoscere eccezioni e vieta ogni ri-sposta automatica, pena la mutazione genetica in sanzione anticipata, in contrasto con la presunzione d’innocenza.
2024
processo, penale, sequestro, confisca
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11769/584770
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact