Si è voluto investigare, attraverso uno studio di caso empirico, il valore del gioco educativo e la sua valenza inclusiva, mediante l’utilizzo del focus group quale strumento di ricerca educativa. Allo studio, sul tema del valore del gioco educativo e sulla sua valenza inclusiva, ha partecipato un campione di studenti frequentanti il laboratorio di Educazione alla corporeità nella prima infanzia del corso di laurea triennale in Scienze dell’Educazione e della Formazione dell’Università degli Studi di Catania

IL GIOCO IN CHIAVE INCLUSIVA UNO STUDIO DI CASO

Valentina Perciavalle
2022-01-01

Abstract

Si è voluto investigare, attraverso uno studio di caso empirico, il valore del gioco educativo e la sua valenza inclusiva, mediante l’utilizzo del focus group quale strumento di ricerca educativa. Allo studio, sul tema del valore del gioco educativo e sulla sua valenza inclusiva, ha partecipato un campione di studenti frequentanti il laboratorio di Educazione alla corporeità nella prima infanzia del corso di laurea triennale in Scienze dell’Educazione e della Formazione dell’Università degli Studi di Catania
2022
Gioco, inclusione, disabilità, ricerca, infanzia, Università di Catania
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11769/586794
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact