Il siciliano di Vincenzo De Simone tra dialetto del borgo e scrittura letteraria