Il gozzo recidivo. Nostra esperienza