Il lavoro analizza, attraverso la comparazione con le discipline di altri Stati dell'Unione europea, le problematiche connesse al risarcimento del danno non patrimoniale da "vacanza rovinata" e si sofferma, più approfonditamente, sui controversi profili che attengono ai criteri per la quantificazione e la "monetizzazione" del pregiudizio subito dal turista.

"Danno da vacanza rovinata e quantificazione del risarcimento"

LAZZARA, Maria Margherita
2005-01-01

Abstract

Il lavoro analizza, attraverso la comparazione con le discipline di altri Stati dell'Unione europea, le problematiche connesse al risarcimento del danno non patrimoniale da "vacanza rovinata" e si sofferma, più approfonditamente, sui controversi profili che attengono ai criteri per la quantificazione e la "monetizzazione" del pregiudizio subito dal turista.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11769/7380
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact