Il valore della giurisprudenza della Corte europea dei diritti dell'uomo nell'interpretazione del diritto interno