Parabola sociostilistica di Federico De Roberto tra la Sorte e le novelle di guerra