Universalità del dovere e concetto di persona. Le radici di senso della filosofia politica kantiana