L'introduzione delle colture oleaginose rappresenta una valida alternativa alle colture tradizionali, sia dal un punto di vista agronomico che economico.Questo lavoro illustra i processi di estrazione e raffinazione dei semi di soia ed evidenzia le caratteristiche e gli aspetti nutrizionali sia dei semi che dei sottoprodotti. Infatti, la preparazione di concentrati proteici da farine disoleate consente di trasferire direttamente all'alimentazione umana una fonte proteica disponibile ma, ancora oggi, destinata nella quasi totalità dei casi agli animali.

ASPETTI TECNOLOGICI ED UTILIZZAZIONE DEI SEMI DI SOIA (GLYCINE MAX L. MERRILL)

BARBAGALLO, Riccardo Nunzio;
1995-01-01

Abstract

L'introduzione delle colture oleaginose rappresenta una valida alternativa alle colture tradizionali, sia dal un punto di vista agronomico che economico.Questo lavoro illustra i processi di estrazione e raffinazione dei semi di soia ed evidenzia le caratteristiche e gli aspetti nutrizionali sia dei semi che dei sottoprodotti. Infatti, la preparazione di concentrati proteici da farine disoleate consente di trasferire direttamente all'alimentazione umana una fonte proteica disponibile ma, ancora oggi, destinata nella quasi totalità dei casi agli animali.
OLIO; PROTEINE; SOTTOPRODOTTI
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11769/12797
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact