Dal laboratorio del Vocabolario del dialetto galloitalico di Nicosia e Sperlinga: il costrutto avé da/d-avé e la sua rappresentazione lessicografica