Particolarità lessicali nel poema dell’Heptateuchos