The paper presents the research and training experiences with an intercultural perspective, developed in the Movimento di Cooperazione Educativa (MCE). Firstly, the Gruppo Nazionale di Antropologia Culturale (GNAC), born in the 70s, was committed to deconstruct the ethnocentric frames in which scholastic knowledge, especially in the didactics of history, was built in the educational contexts. Secondly, the Scuola Interculturale di Formazione (SIF), which arose in the second half of the 90s, claims a specific intercultural training in light of more and more heterogeneous and complex school contexts and new professional training needs. The paper presents some evidence collected by using both bibliographic sources and oral histories, to improve and spread a reflective, democratic and cooperative perspective in multicultural educational contexts.

L’articolo presenta le esperienze di ricerca e formazione che si sono sviluppate in un’ottica interculturale all’interno del Movimento di Cooperazione Educativa (MCE). In primo luogo, il Gruppo Nazionale di Antropologia culturale (GNAC), costituitosi negli anni ‘70, si è impegnato nella decostruzione delle cornici etnocentriche entro cui i saperi a scuola, in particolare nella didattica della storia, venivano costruiti nei contesti educativi. Successivamente, la Scuola Interculturale di Formazione (SIF), sorta nella seconda metà degli anni ‘90, afferma la specificità di una formazione interculturale alla luce di contesti scolastici sempre più eterogenei e complessi e di nuovi bisogni delle professionalità educative. Il contributo riporta alcune evidenze raccolte tramite l’intreccio di fonti bibliografiche e fonti orali, al fine di diffondere una prospettiva riflessiva, democratica e cooperativa nei contesti educativi multiculturali.

Ricerca e formazione interculturale nel Movimento di Cooperazione Educativa.

Maura Tripi
2022

Abstract

L’articolo presenta le esperienze di ricerca e formazione che si sono sviluppate in un’ottica interculturale all’interno del Movimento di Cooperazione Educativa (MCE). In primo luogo, il Gruppo Nazionale di Antropologia culturale (GNAC), costituitosi negli anni ‘70, si è impegnato nella decostruzione delle cornici etnocentriche entro cui i saperi a scuola, in particolare nella didattica della storia, venivano costruiti nei contesti educativi. Successivamente, la Scuola Interculturale di Formazione (SIF), sorta nella seconda metà degli anni ‘90, afferma la specificità di una formazione interculturale alla luce di contesti scolastici sempre più eterogenei e complessi e di nuovi bisogni delle professionalità educative. Il contributo riporta alcune evidenze raccolte tramite l’intreccio di fonti bibliografiche e fonti orali, al fine di diffondere una prospettiva riflessiva, democratica e cooperativa nei contesti educativi multiculturali.
The paper presents the research and training experiences with an intercultural perspective, developed in the Movimento di Cooperazione Educativa (MCE). Firstly, the Gruppo Nazionale di Antropologia Culturale (GNAC), born in the 70s, was committed to deconstruct the ethnocentric frames in which scholastic knowledge, especially in the didactics of history, was built in the educational contexts. Secondly, the Scuola Interculturale di Formazione (SIF), which arose in the second half of the 90s, claims a specific intercultural training in light of more and more heterogeneous and complex school contexts and new professional training needs. The paper presents some evidence collected by using both bibliographic sources and oral histories, to improve and spread a reflective, democratic and cooperative perspective in multicultural educational contexts.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11769/537609
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact