IL paper presenta alcuni dei primi esiti di un progetto di ricerca-azione partecipata per lo sviluppo locale nella siciliana valle del fiume Simeto, ad opera della partnership tra Dip. di Architettura e Urbanistica dell'Università di Catania e della rete di associazioni di comunità denominata "vivisimeto". L'esperienza condotta sino ad oggi fa emergere le alte potenzialità di un approccio alla ricerca disciplinare sullo sviluppo del Meridione - e sulla traduzione pratica di concetti come governance, sostenibilità e partecipazione - che privilegi esperienze pratiche e partecipate alimentate da una razionalità collettiva di natura riflessiva.

IL "fare" alla prova del Mezzogiorno. Partnership tra Università e comunità locale come soggetto attivo dello sviluppo locale

GRAVAGNO, Filippo;Saija L;Pappalardo G.
2011

Abstract

IL paper presenta alcuni dei primi esiti di un progetto di ricerca-azione partecipata per lo sviluppo locale nella siciliana valle del fiume Simeto, ad opera della partnership tra Dip. di Architettura e Urbanistica dell'Università di Catania e della rete di associazioni di comunità denominata "vivisimeto". L'esperienza condotta sino ad oggi fa emergere le alte potenzialità di un approccio alla ricerca disciplinare sullo sviluppo del Meridione - e sulla traduzione pratica di concetti come governance, sostenibilità e partecipazione - che privilegi esperienze pratiche e partecipate alimentate da una razionalità collettiva di natura riflessiva.
ricerca-azione partecipata ; sviluppo locale ; valle del simeto
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11769/58405
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact